Arredamento San Valentino 2020, consigli per una casa speciale

Sta per arrivare una tra le feste più amate, ed anche tra le più odiate dell’anno, San Valentino 2020: consigli e tendenze d’arredo per rendere la propria casa romantica e perfettamente in linea con il tema, la festa degli innamorati con l’aiuto di Arredamento Pari.

San Valentino 2020, organizzare festa in casa

Attenzione: ai single per scelta propria o altrui si consiglia caldamente di chiudere questo articolo per non turbare troppo la propria sensibilità. Chi invece è felicemente fidanzato, meglio che si studi parola per parola onde evitare di fare delle bruttissime figure e avere degli spunti su come trascorrere a casa la serata più romantica dell’anno.

San Valentino è una giornata che divide, in quanto è apprezzata e odiata sia dalle stesse coppie, sia da chi non è in dolce compagnia. Se si è in piena crisi in quanto non si ha la più pallida idea di cosa fare, ci possono essere dei piccoli accorgimenti da attuare in modo che la propria dolce metà possa diventare molto felice all’idea di trascorrere questa festa a casa, invece che andare a cena fuori, per la gioia dei pigri cronici.

In realtà, è molto più semplice prenotare un tavolo al ristorante che decorare casa per San Valentino, in quanto molte persone la considerano una festa veramente inutile e preferiscono piazzarsi sul divano a vedere la TV o Netflix, magari con una pizza e una birra.

Grosso errore: la festività non è importante in quanto si commercializzano gadget e cibi a forma di cuore, bensì per il significato profondo e perché, almeno un giorno all’anno, le coppie possono trascorrere del tempo insieme e festeggiare questo incontro. Chi vuole trascorrere San Valentino a casa, dovrà provvedere a decorare gli ambienti domestici adeguatamente.

Poco importa se il living e la zona cottura sono firmati Arredamento Pari, così come la camera da letto: la dolce metà, specialmente se è una lei, si aspetta di trovare una cena aromatica in una casa pulita, ordinata e preparata per una notte d’amore (salvo imprevisti).

Come correre ai ripari e creare un’atmosfera magica, spensierata e semplice in poco tempo?  C’è da dire che, se lo stile è provenzale o shabby chic, la casa si presta molto bene ad essere addobbata per la festa degli innamorati, ma anche con mobilio minimal o moderno di Arredamento Pari bastano poche aggiunte per rendere l’atmosfera romantica.

Arredamento San Valentino 2020, la zona giorno

La scelta del look giusto per la serata, la preparazione di tutto l’occorrente e cercare di arredare la casa con stile e romanticismo sono delle dritte non da poco per un San Valentino al top. Non serve andare in panico, in quanto per decorare casa ci vuole poco tempo, tanto amore, un pizzico di fantasia. L’effetto sorpresa sarà assicurato e d’effetto, un po’ come quando si organizza una festa a sorpresa per un proprio amico. Non bisogna lesinare sui fiori, sui palloncini e sui cioccolatini, così come lo spumante e i petali di rosa.

Chi se la cava ai fornelli potrebbe fare una breve ricerca su Internet e provare a cucinare e gustare ricette semplici e a tema. In caso contrario, esistono varie app per la consegna del cibo a domicilio che possono fare al proprio caso e senza sforzo alcuno. La prima cosa da curare per rendere una casa calda ed accogliente è l’illuminazione: bisogna assolutamente utilizzare luci soffuse molto calde in quanto renderanno l’atmosfera immediatamente più intima.

Anche i profumi possono contribuire alla buona riuscita della serata: l’ideale sarebbe utilizzare delle candele profumate, in modo che, quando sono accese, illuminino e diffondano il loro aroma. Dai lumini a vere e proprie candele in giara, esse possono essere distribuite in tutti gli ambienti, con particolare attenzione al soggiorno e comunque alla zona living e nella stanza in cui avrà luogo la cena per due.  La tavola non dovrà essere sprovvista di un centrotavola floreale, visto che i fiori dovranno essere i protagonisti di questa giornata speciale.

Vasi di fiori freschi, meglio se rose rosse o mazzi misti dai toni decisi e da profumazione intensa sono da collocare in giro per casa, mentre per il centrotavola andranno benissimo le rose rosse alternate a qualche fiore dai toni pastello e dal profumo delicato e quasi impercettibile, per non alterare i sapori e dare fastidio.

Tavola e camera da letto per San Valentino 2020

Prima di addentrarsi nella decorazione della camera da letto, bisogna passare dalla tavola. Una bella tavola imbandita a tema è il primo passo per una cena speciale, con dolci e pietanze a forma di cuore. Sempre a forma di cuore, acquistate dei palloncini di colore rosso da spargere lungo i lati della stanza, del corridoio o in camera da letto. Tornando all’allestimento del tavolo da pranzo, la tavola dovrà risultare elegante e raffinata e per farlo basterà giocare sui toni del rosso, del nero e del bianco. Immancabili dei portacandela e le candele stesse per avere una luce soffusa d’atmosfera.

Cosa c’è di più romantico di una cena a lume di candela?  Facoltativa, ma d’effetto, l’idea di scrivere un bigliettino con dedica da usare come segnaposto. Si può completare l’opera con i petali di rosa sparsi sulla tovaglia. Piatti, bicchieri e posate di carta son rigorosamente banditi, essi devono essere di vetro e ceramica, per non sminuire le pietanze home made e per fare contrasto con una bella bottiglia di vino d’annata.

Dopo cena, arriva il momento di passare la notte insieme: cosa c’è di meglio di un copripiumone, dei cuscini e il regalo per lei o lui posizionato al centro del letto? Sicuramente, la camera da letto è tra le stanze più importanti della casa e, se si vuole stupire la dolce metà, occorre addobbarla con cura, almeno per la sera degli innamorati. I cuscini dai toni del rosso sono un must have, anche perché contribuiranno a donare qualche tocco in più all’ambiente.

Per quanto riguarda il copripiumino, il consiglio è quello di optare per dei toni neutri, come il bianco, il crema e l’avorio in modo da far risaltare ulteriormente i cuscini. Per un tocco esageratamente romantico, si possono spargere dei petali di rosa rossa e dei cioccolatini sopra il copri piumone, magari predisponendo lo stereo o lo smartphone per suonare una canzone d’amore: il segreto è prepararsi la playlist per tempo, in modo da mettere un po’ di musica di sottofondo per rafforzare l’atmosfera romantica.

Come si è capito, bastano veramente pochissimi accorgimenti e idee nuove e originali per rendere San Valentino una festa speciale e scolpita nella mente per anni e anni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *