Comprare un’auto usata: quali sono gli aspetti da curare di più

Tante volte si pensa che l’acquisto di una vettura usata rappresenta una scelta decisamente semplice e banale, ma in realtà ci sono tantissimi accorgimenti che spesso e volentieri non si mettono in atto, peccando davvero di superficialità. E, di conseguenza, capita di perdere un grande affare oppure di comprare un’auto usata non proprio di qualità, ma al contrario con un gran numero di problematiche.

Prima di tutto bisogna capire se l’acquisto di una vettura usata debba essere fatto rivolgendosi a un privato oppure a un concessionario. Nel corso degli ultimi anni, c’è un canale a cui fare riferimento ed è quello online, con la presenza di tantissime piattaforme che possono tornare utili da questo punto di vista. Younicar è uno dei portali più apprezzati, soprattutto perché viene considerato il parco auto online più grande d’Italia, a cui si può fare riferimento 24/7. Una piattaforma sconfinata, in cui, utilizzando i filtri in base alle proprie esigenze, si può davvero individuare in maniera semplice e rapida una serie di modelli di auto usate che effettivamente sono in grado di rispondere alle proprie necessità e preferenze.

Qual è il tipo di auto di cui davvero avete bisogno

Ancora prima di effettuare qualsiasi valutazione circa il mercato delle vetture usate, è fondamentale avere le idee ben chiare sul tipo di auto di cui avete veramente la necessità. Bisogna provare a intuire e approfondire quelle che sono le proprie esigenze, cercando di pensare alle attività che si svolgono nella vita di tutti i giorni. Ad esempio, si può riflettere se si necessita o meno di un’auto caratterizzata da un’alimentazione particolare. Oppure si può ragionare sulle dimensioni dell’auto usata di cui si va alla ricerca: nel caso in cui siate una famiglia numerosa, è bene evitare anche solo di valutare le citycar. Un’altra domanda che bisogna sempre porsi è quella legata al budget: quanto volete investire per l’acquisto di un’auto usata?

Attenzione alla quotazione

Spesso e volentieri il problema di affrontare il discorso di ricerca di una vettura usata online è quello di farsi ingolosire da delle offerte eccessivamente vantaggiose. Insomma, se vi trovate tra le mani una promozione così eccezionale al punto tale che davvero dubitate che possa essere vera, probabilmente c’è qualcosa di strano sotto.

È fondamentale prestare la massima attenzione, soprattutto al prezzo. infatti, è necessario drizzare fin da subito le antenne. Una volta individuato il modello di vetture usata che si ha intenzione di comprare, il passo successivo dovrebbe essere solo ed esclusivamente quello di indagare quale possa essere l’effettiva quotazione di tale modello. Insomma, serve fare una ricerca sul prezzo di listino di quella vettura. Nella maggior parte dei casi, si può arrivare ad accettare una differenza rispetto al prezzo di listino fino al 20%. Se l’offerta superasse di gran numero tale percentuale, allora ci potrebbero essere delle cose non chiare dietro un prezzo così vantaggioso.

Uno degli aspetti da tenere maggiormente in considerazione è senz’altro il fatto che il prezzo di una vettura usata non si può calcolare solamente in relazione al deprezzamento di cui l’auto è stata oggetto con il passare del tempo. Così come il prezzo di una vettura usata non può essere calcolato solo in base agli anni in cui è stata effettivamente usata. Serve fare riferimento anche ad altri aspetti per poter effettuare un calcolo del prezzo corretto. Ad esempio, si deve avere riguardo anche alle condizioni in cui si trova la vettura, così come se sia la meccanica che i sistemi elettronici dell’auto funzionino in maniera corretta. Prestate attenzione anche alla reportistica di controllo, ovvero al fatto se sia i tagliandi che le revisioni siano state svolte in maniera corretta.